Qualche consiglio utile per scrivere sul Web in modo chiaro e onesto.

Scrivere sul Web

La domanda è: sai veramente scrivere sul Web?

Se c’è una cosa che il Web e i Social ci hanno insegnato è che oggi siamo tutti scrittori: apri un Blog e puoi dare in pasto a chiunque le tue poesie. Su Facebook puoi raccontare il sogno che hai appena fatto e su Twitter puoi dire la tua sul vincitore di X Factor. Stai comunicando un concetto attraverso la scrittura – è vero – ma scrivere è un’altra cosa.

Richiede più attenzione perché ci si dimentica troppo facilmente che ciò che scriviamo sarà letto da una persona reale, non una Profile Pic. Bisogna esser chiari, onesti, senza ricorrere a nessuna scorciatoia.

Leggendo testi come Elementi di Stile nella Scrittura di William StrunkE.B. White, On Writing di Stephen King e Le nuove regole della Scrittura di Ann Handley ho trovato utili i seguenti consigli:

  • Evita parole vaghe (aspetto, interessante, carattere, fattore, molto, natura, rispettivamente, spesse volte).
  • Evita gli avverbi.
  • Evita il weblish (top, update, lol).
  • Evita parole costruite (vallettopoli, rubygate, apericena, schedulare).
  • Evita i cliché (approccio a 360 gradi, un fiume in piena, essere l’ago della bilancia).

Il consiglio generale è quello di rileggere, eliminare il superfluo e procedere con cautela. Scrivere in modo semplice. Evitare tecnicismi o inglesismi se non è necessario, soprattutto se stai cercando di vendere e persuadere.